Tre scolmatori per mitigare il rischio idraulico e tutelare il centro abitato di Asciano

I tre scolmatori saranno realizzati dal Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud in seguito al recente finanziamento della Regione Toscana di 1 milione e 550 mila euro

Di Redazione | 24 Aprile 2022 alle 10:05

Il centro abitato di Asciano sarà salvaguardato e tutelato da eventi alluvionali con la costruzione di tre scolmatori che saranno realizzati dal Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud in seguito  al recente finanziamento della Regione Toscana di 1 milione e 550 mila euro.

Con la realizzazione di queste tre importanti opere si gettano le basi per evitare  che le alluvioni, come avvenuto nelle circostanze disastrose del 2013 e del 2015, interessino in futuro nuovamente il centro abitato e le aree industriali di Asciano.

Il progetto di queste infrastrutture e i tempi della loro effettiva realizzazione, saranno oggetto della presentazione alla cittadinanza Giovedi 28 aprile alle ore 21 presso la sala conferenze del Dancing Piramidi, nel corso di un incontro pubblico promosso dall’Unione Comunale del Partito Democratico di Asciano.

L’assemblea pubblica sarà introdotta da Daniele Cortonesi del coordinamento territoriale PD e vedrà gli interventi delle consigliere regionali democratiche Anna Paris ed Elena Rosignoli, del Sindaco Fabrizio Nucci e di Fabio Bellacchi, Presidente del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud.

Nell’ambito della serata saranno attuate le prescrizioni anti-Covid ( Green-pass e mascherina Ffp2)



Articoli correlati