Virtus, play off al via domani contro la capolista Montecatini

Coach Spinello: "Una serie proibitiva, ma ma noi siamo sereni e liberi mentalmente"

Di Redazione | 29 Aprile 2022 alle 21:00

Si avvicina l’esordio ai Playoff per la Virtus. Dopo aver conquistato l’8° posto all’ultima di campionato i rossoblu sono ora attesti dalla serie al meglio delle 3 gare contro la capolista Herons Montecatini, una vera e propria corazzata della C Gold, che ha terminato la regular season con 28 vittorie e 2 sole sconfitte. I termali sono usciti vincitori in entrambi gli scontri in campionato con l’Acea.

“I Playoff sono per noi una piccola soddisfazione dopo tutto quello che abbiamo passato quest’anno – afferma il coach dell’Acea Andrea Spinello – Anche se non era l’obiettivo iniziale averlo raggiunto per noi è qualcosa di importante. La serie contro Montecatini sarà difficilissima, ma noi siamo liberi mentalmente, sereni, e stiamo cercando di prepararla al meglio. Dovremo ripartire dalla nostra migliore prestazione in campionato, che nonostante la sconfitta finale è stata proprio quella casalinga contro gli Herons».

 

Un impegno difficilissimo per l’Acea, che in vista della postseason si è rinforzata con l’arrivo del giovane Mirco Cacciatori. «Ci ha fatto un’ottima impressione quest’anno a Montevarchi – commenta coach Spinello – E nei primi allenamenti con la squadra ha già dimostrato un atteggiamento positivo, impegnandosi molto. E’ un giovane che ha tanta energia e voglia di fare bene, sicuramente un bel regalo per la squadra».



Articoli correlati