Virtus Siena, dopo sei stagioni saluta Alessandro Nepi

Il suo percorso è stato incredibile, fatto di sei stagioni in rossoblu tra C Gold e serie B con la promozione conquistata nel 2018

Di Redazione | 25 Giugno 2022 alle 16:30

Dopo 6 stagioni Alessandro Nepi non sarà più un giocatore della Virtus. Il suo percorso è stato incredibile, fatto di sei stagioni in rossoblu tra C Gold e serie B con la promozione conquistata nel 2018. Una escalation di successi importanti che lo hanno consacrato come uno dei giocatori più importanti della categoria, nella quale ha concluso l’ultima stagione nel quintetto ideale. Alessando ha deciso di intraprendere altre strade per motivi puramente personali e dopo sei anni esprimerà tutto il suo talento con un’altra maglia.

Arrivato nella stagione 2016/17 in serie B, ha indossato la canotta rossoblu in più di 160 partite mettendo a referto oltre 1800, diventando una colonna portante dello zoccolo duro del roster degli ultimi anni.

“In 6 anni alla Virtus ho avuto l’opportunità di crescere come giocatore ma soprattutto come uomo – dice Alessandro Nepi – Ho trovato un gruppo fantastico che non definirei tanto compagni di squadra quanto fratelli. È stato un viaggio bellissimo perché ho avuto l’opportunità di vivere tutte le emozioni che si possono provare su un campo da basket, dalla delusione per una retrocessione all’estasi per la vittoria di un campionato. Questo è soltanto un saluto, non un addio. Chissà il futuro che cosa ci riserverà”.

“Ad Alessandro facciamo un grande in bocca al lupo augurandogli tutto il meglio dal punto di vista umano e professionale. Rimarrà sempre uno di noi e come in ogni famiglia, quando un componente decide di allontanarsi temporaneamente, le porte della Virtus rimarrano sempre aperte. In bocca al lupo Ale!” afferma la società.



Articoli correlati