Whirlpool: lavoratori in sciopero il 18 ottobre e manifestazione nel centro storico di Siena

All'iniziativa senese saranno invitate tutte le forze politiche locali e la Regione Toscana

Di Redazione | 7 Ottobre 2022 alle 19:00

Il prossimo 18 ottobre i lavoratori dello stabilimento senese della Whirlpool incroceranno le braccia in tutti e tre i turni di lavoro ed effettueranno durante la mattina una manifestazione nel centro storico di Siena.

E’ questa la decisione presa oggi dalla RSU della Whirlpool di Siena e dai Segretari di Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm e Cobas lavoro privato in linea con lo stato di agitazione e mobilitazione proclamato dal Coordinamento Nazionale del gruppo Whirlpool a seguito della decisione della multinazionale di disertare il tavolo convocato al Mise il 28 settembre u.s. dai Ministri Giorgetti e Orlando.

L’iniziativa senese sarà patrocinata dal Comune di Siena e saranno invitate tutte le forze politiche locali e la Regione Toscana.

I protagonisti della manifestazione saranno le lavoratrici e i lavoratori dello stabilimento di Viale Toselli – circa 300 – e lo scopo dell’evento è quello di alzare l’attenzione sulla complessa vertenza Whirlpool e di coinvolgere tutta la cittadinanza affinché si possa scongiurare il temuto disimpegno dal nostro Paese della multinazionale americana che metterebbe a rischio migliaia di posti lavoro.



Articoli correlati