200 anni del Corpo Forestale: educazione ambientale nelle scuole

Incontro didattico presso la Scuola Primaria “G. Pascoli” di Montepulciano sui temi della protezione della natura e del cyberbullismo

Di Redazione | 28 Ottobre 2022 alle 14:01

Nell’ambito degli eventi celebrativi dei 200 anni dalla fondazione del Corpo Forestale dello Stato, dal 2017 riconfigurato come comparto di specialità dell’Arma dei Carabinieri, nel mese di ottobre sono state promosse, a livello nazionale, una serie di attività di comunicazione a favore degli studenti delle scuole primarie tese a diffondere la cultura ambientale nelle nuove generazioni, in modo da far conoscere, con la diretta testimonianza dei Carabinieri Forestali, l’impegno concreto dell’Arma per la protezione della natura.

Nei giorni scorsi, anche in provincia di Siena, si è tenuto un incontro di educazione ambientale presso la scuola primaria “Giovanni Pascoli” di Montepulciano (SI), rivolto agli alunni delle classi 5^, nel corso del quale sono state trattate tematiche inerenti il rispetto dell’ambiente e del patrimonio forestale, la conservazione delle specie animali e vegetali ed il ruolo fondamentale della biodiversità per l’equilibrio del pianeta, con riferimenti alle attività svolte dai Carabinieri Forestali in provincia.

L’incontro è stato arricchito dall’intervento del Comandante della Compagnia Carabinieri di Montepulciano, il quale ha trattato la tematica del “cyberbullismo”, fenomeno di grande attualità e rilevanza sociale.



Articoli correlati