Home Cronaca

Casciano di Murlo, intervento del Consorzio di Bonifica sul fosso dell’Infernaccio

Il Cb6 ha provveduto al recupero di una scogliera di massi ciclopici lungo il versante sinistro

Casciano di Murlo, intervento del Consorzio di Bonifica sul fosso dell’Infernaccio

Un nuovo intervento per il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud, stavolta sul fosso dell’Infernaccio. Nel corso d’acqua nelle vicinanze dell’abitato di Casciano di Murlo, infatti, Cb6 ha provveduto al recupero di una scogliera di massi ciclopici lungo il versante sinistro.

Le esondazioni dell’ultimo inverno, infatti, avevano provocato una forte erosione con conseguente instabilità della scogliera. Questo aveva poi favorito successive esondazioni nei terreni agricoli che si sviluppano nei dintorni del fosso. La manutenzione ordinaria del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud ha anche favorito il ripristino del regolare scorrimento delle acque verso valle.

“In questo intervento Cb6, sempre nella tutela della flora e della fauna presenti – afferma il presidente Fabio Bellacchi – ha affiancato la salvaguardia del rischio idraulico e la protezione delle coltivazioni in quest’area del territorio comunale di Murlo: il suolo agrario è ormai considerato una risorsa non rinnovabile la cui difesa assume interesse pubblico”.