Chianti Festival: apertura a San Gusmè con un omaggio a Ivano Fossati

Il cartellone continuerà fino al 29 luglio con spettacoli anche a Castellina in Chianti e Gaiole in Chianti

Di Redazione | 6 Luglio 2022 alle 22:00

Apertura in musica per il Chianti Festival 2002, che prenderà il via domani da San Gusmè con la performance musicale “Omaggio a Fossati – D’amore, di guerra, d’impegno e di aeroplani”. L’appuntamento è alle ore 21.30 nel borgo chiantigiano con il cantautore Simone Baldini Tosi e il suo ensemble, impegnati nell’esecuzione di alcuni brani di Ivano Fossati. Il Chianti Festival, giunto alla 23esima edizione, unisce i Comuni di Castelnuovo Berardenga, capofila, Castellina in Chianti e Gaiole in Chianti in un cartellone che animerà i tre territori fino al 29 luglio fra musica e teatro. La manifestazione conta anche quest’anno sulla collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, che condivide la direzione artistica con Matteo Marsan.

In “Omaggio a Fossati – D’amore, di guerra, d’impegno e di aeroplani”, Simone Baldini Tosi, accompagnato dal suo ensemble, intreccerà il suono antico degli archi e la ritmica elettronica, reinterpretando una parte del repertorio di Ivano Fossati con un sound ricercato che abbraccia il passato, attraverso il calore degli strumenti ad arco, e si proietta verso il futuro, con la ritmica elettronica.

Informazioni. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare il numero 0577-351345, il numero 331-3964978, via WhatsApp, oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@teatrovittorioalfieri.com. Per essere sempre aggiornati su tutti gli appuntamenti, è possibile seguire anche la Pagina Facebook Chianti Festival oppure visitare il sito www.toscanaspettacolo.it.



Articoli correlati