Gravel Castello di Monteriggioni, pedalate in mezzo alla bellissima natura senese

Presenti 1000 ciclisti all'ultima edizione, sia dall'Italia che dall'estero

Di Redazione | 20 Ottobre 2022 alle 9:30

Sabato 15 Ottobre è stato il giorno della manifestazione cicloturistica Gravel Castello di Monteriggioni, evento giunto alla terza edizione organizzato dall’Asd Gravel Bike di Siena. Una giornata all’insegna delle pedalate in mezzo alla bellissima natura senese. Un evento non competitivo organizzato “con lo scopo di rivalutare il territorio circostante, dalla via Francigena ai borghi e ai luoghi meno conosciuti del territorio senese, un’iniziativa legata non solo all’aspetto sportivo ma anche a quello culturale ed enogastronomico con i ristori caratterizzati dai prodotti tipici toscani e che anche per questa edizione vede la partecipazione di quasi 1000 ciclisti provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero”.

La partenza e l’arrivo della manifestazione sono avvenuti dal castello di Monteriggioni. I percorsi previsti erano quattro: il lungone (di 155 chilometri), il lungo (di 135 chilometri), il medio (di 78 chilometri), il corto (di 49 chilometri). I tracciati hanno riguardato prevalentemente strade sterrate e secondarie con bassa densità di traffico. È stato possibile partecipare all’evento con bici gravel , mountain bike e anche e-bike.

“È stata una bellissima manifestazione – commenta Andrea Leonardi presidente dell’Asd Gravel Bike di Siena. – Ci sono stati circa mille partecipanti, con persone di tante nazionalità: c’erano francesi, belgi, svizzeri, tedeschi. Ciò dimostra il grande interesse esistente per questo modo di fare bici, molto legato ad un forte apprezzamento per la bellezza dei paesaggi e la bontà dei prodotti dell’enogastronomia. Per noi si è trattato di un vero e proprio successo tra bici, cibo e benessere”.



Articoli correlati