Muore a Montalcino Roberto Madonna, ex primario dell'ospedale di Grosseto

Quando ha accusato il malore il medico era alla guida dell'auto che è finita fuori strada

Di Redazione | 11 Febbraio 2022 alle 19:18

E’ morto improvvisamente, a causa di un arresto cardiaco, l’ex primario e presidente dell’Ordine dei medici di Grosseto Roberto Madonna.  Giovedì pomeriggio il medico, che aveva 71 anni, era in auto con un collaboratore nei pressi di Montalcino nelle curve sopra Le Prata, cioè sulle Piagge di Maremma, e diretto verso la Traversa dei Monti.

Quando è stato colto dal malore l’auto ha sbandato ed è finita fuori strada. Sul posto sono intervenuti gli operatori della Misericordia di Montalcino ed hanno iniziato le manovre di rianimazione cardio-polmonare, poi è arrivato l’elicottero del 118 da Grosseto dal quale si sono calati col verricello i sanitari che hanno proseguito le manovre e hanno applicato il defibrillatore. Hanno continuato il massaggio cardiaco finchè l’elicottero non è arrivato all’Ospedale della Misericordia di Grosseto, ma ormai per Madonna non c’era più niente da fare.

Roberto Madonna era molto conosciuto a Grosseto. Era stato direttore dell’unità operativa di Anestesia e rianimazione dell’ospedale Misericordia dal 2000 al 2014, quando era andato in pensione. Poi è stato presidente dell’Ordine dal 2014 e riconfermato nel 2017. Lascia la moglie Maria e i figli Lorenzo e Giuseppe.

La salma è stata esposta all’obitorio del Misericordia, da dove domani, sabato 12 febbraio, alle 9,45 partirà il corteo funebre che si dirigerà al Duomo di Grosseto dove alle ore 10 sarà celebrata la funzione funebre.



Articoli correlati