Presunto abuso di gruppo, oggi in aula attese le mosse dei legali degli imputati

I difensori di Portanova e di un altro ragazzo potrebbero fare richiesta per un rito alternativo. Battaglia sul nodo della consensualitá

Di Redazione | 5 Luglio 2022 alle 11:00

Prevista nel pomeriggio la nuova udienza del procedimento legato al caso della presunta violenza sessuale di gruppo su una studentessa dell’Università di Siena, che vede sotto accusa il calciatore Manolo Portanova e altri due giovani. I legali dell’atleta e di un altro imputato dovranno decidere se chiedere un rito alternativo o andare avanti in udienza preliminare e affrontare un eventuale rito ordinario e il rinvio a giudizio. Strada che ha già annunciato di voler intraprendere il terzo ragazzo sotto accusa. I fatti come noto sarebbero avvenuti in una casa nel centro storico di Siena.

Le richieste delle difese saranno valutate poi dal gup dopo l’estate: in aula proseguirà la battaglia tra le parti, al centro resta il nodo della consensualitá del rapporto. Non è escluso che in aula di fronte al gup Cornetti spuntino nuovi elementi tra chat, dichiarazioni e materiali, come successo nell’ultimo appuntamento. Ad essere coinvolto è anche un quarto giovane al tempo dei fatti, maggio 2021, minore, e la cui posizione è pendente al tribunale dei minori.



Articoli correlati