Robur, domani la sfida con la Recanatese. Mister Pagliuca: “La partita più importante”

Sono venti giocatori convocati per la sfida di domani. Rifinitura sotto gli occhi del presidente Montanari

Di Redazione | 22 Ottobre 2022 alle 20:00

Rifinitura all’ora di pranzo per il Siena in vista della sfida contro la Recanatese. Presente il Presidente Emiliano Montanari il quale ha salutato staff e giocatori prima di seguire da bordocampo una parte della seduta. Il patron bianconero questa mattina ha svolto un sopralluogo sia alle strutture del “Bertoni” sia al nuovo Centro sportivo di Quercegrossa dove i bianconeri si alleneranno dalla prossima settimana. Montanari si è anche intrattenuto con il Direttore sportivo Ernesto Salvini e il tecnico Guido Pagliuca.

La prima parte del lavoro è stata dedicata all’attivazione neuromuscolare e a una serie di ‘torelli’ a centrocampo. Nella seconda metà dell’attività di rifinitura, il gruppo si è concentrato sul ripasso tecnico – tattico. L’ultima fase della seduta è stata invece incentrata sulle soluzioni da palla inattiva e stretching di scarico. Differenziato programmato per Mora, De Paoli, Arras, Belloni e Frediani.

Prima della partenza in pullman per Macerata, mister Pagliuca ha presentato la gara: “Ci lasciamo alle spalle la partita contro il Rimini in cui è mancato solo il gol, ma che ha confermato le nostre caratteristiche, la convinzione di cercare di giocare e di non mollare mai. Certo, resta il rammarico di non aver conquistato la vittoria dopo una partita dominata, però, oggi è già sabato e dobbiamo ripartire subito perché ci aspetta una gara non semplice, ma fondamentale per noi. La partita di domani – spiega il tecnico – è la più importante da quando siamo insieme perché dà un valore importantissimo a tutto il lavoro che questi ragazzi hanno fatto fino ad oggi. Il nostro obiettivo deve essere giocare da squadra e lottare su ogni pallone focalizzando tutto sulla prestazione e sull’essere più cattivi nelle zone di campo decisive”.

Pagliuca svela: “La formazione di domani? Ho fatto le valutazioni tenendo conto anche dei tre impegni ravvicinati e in base a quanti giocatori riusciremo a recuperare faremo le dovute scelte. Tutti i ragazzi stanno dando il massimo per la maglia e questo mi fa molto piacere. Non ci stiamo fermando, ma anche le avversarie stanno correndo. Il nostro percorso – prosegue Pagliuca – va avanti tenendo i piedi per terra e per questo dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa. Il nostro obiettivo è lavorare con abnegazione giorno dopo giorno, con la consapevolezza e l’umiltà dimostrata negli ultimi due mesi regalando soddisfazioni ai nostri tifosi che anche domani saranno al nostro fianco. Ho in rosa calciatori molto importanti ed ho grande fiducia nel gruppo. Con la Società c’è forte sintonia e tutti lavoriamo con grande entusiasmo e comunicazione”.

I calciatori convocati per la sfida alla Recanatese sono 20:

PORTIERI
Manni, Lanni.
‍DIFENSORI
‍De Santis, Farcas, Favalli, Crescenzi, Franco, Riccardi, Rizzitelli, Silvestri, Raimo.
‍CENTROCAMPISTI
‍Castorani, Collodel, Leone, Meli, Picchi, Buglio, Bianchi
‍ATTACCANTI
‍Paloschi, Disanto.



Articoli correlati