Senia, il maiale salvato dalla Polizia, inizia una nuova vita

Da Siena a Castiglione d'Orcia verso la libertà: il maiale che a luglio si era buttato giù dal rimorchio che lo stava trasportando al macello ha trovato un nuova casa

Di Redazione | 13 Ottobre 2020 alle 12:55

Aveva cercato la libertà, in un estremo tentativo di ribellione, saltando giù dal rimorchio di un’auto che lo stava trasportando al macello.
Per Senia, il maiale così chiamato dagli agenti della Polizia che all’inizio di luglio lo avevano recuperato sulla strada 73 di Ponente a Costalpino, alle porte di Siena, ieri è iniziata una nuova vita. Da un allevamento fuori città, dove era stato portato il giorno del ritrovamento, è arrivato a Castiglione d’Orcia. Qui è stato accolto nel rifugio “La Tana del Bianconiglio”, che ospita 60 animali salvati dallo sfruttamento e da una morte violenta nei mattatoi.


Articoli correlati