Torrita, il sindaco Grazi risponde agli animalisti: "Noi tuteliamo i nostri somari"

Domenica prossima 29 maggio è in programma la 65esima edizione del Palio dei Somari

Di Redazione | 23 Maggio 2022 alle 19:15

“Noi tuteliamo i nostri somari, abbiamo fatto un regolamento ad hoc anche con la Sagra, che ovviamente tutte le contrade hanno sposato e che prevede sanzioni disciplinar ed economiche per fantini e contrade che dovessero avere comportamenti non consoni nei confronti degli animali”.

Il sindaco di Torrita di Siena Giacomo Grazi risponde così all’associazione di animalisti, che in  vista dell’edizione del palio che si svolgerà domenica prossima 29 maggio, ha chiesto di bloccare la manifestazione, appellandosi al presidente della Regione Eugenio Giani.

A Torrita di Siena è ufficialmente iniziata la 65esima edizione del Palio dei Somari, a sancirne l’avvio la cerimonia di estrazione delle batterie di qualificazione per la corsa che si svolgerà domenica 29 maggio alle ore 16.00, nel campo di gara allestito presso il Gioco del Pallone.

Il ritorno alla forma tradizionale del palio segna una ripartenza importante per la comunità torritese, fiera ed orgogliosa di una manifestazione parte innanzitutto dall’assoluto rispetto per gli animali.

 



Articoli correlati