Uisp Atletica Siena, Duccio Bernardi campione italiano cadetti di lancio del disco

Il giovane dell’Uisp Atletica Siena allenato da Elena Calzeroni vince con 40.15m

Di Redazione | 5 Ottobre 2022 alle 19:00

Grande prestazione del giovane portacolori dell’Uisp Atletica Siena Duccio Bernardi che a Caorle si laurea Campione italiano cadetti del lancio del disco con 40.15m. Classe 2007, già sul podio (medaglia di bronzo) nel 2021, Bernardi è arrivato alla competizione nazionale con il miglior accredito italiano dell’anno (41.11m) della categoria under 16. Nelle competizioni giovanili però gli atleti sono in continua crescita e sviluppo, tanto che pronostici basati sulle performance stabilite durante l’annata, vengono spesso sovvertiti.

Dopo un primo lancio a 39.37m che lo collocava in testa alla gara, Bernardi è stato infatti scavalcato al secondo lancio dal pugliese Francesco D’Angelo, salito al comando con 40.01m. Dopo un nullo al secondo lancio, e i due tentativi sotto 39m al terzo e quarto lancio, il senese è riuscito a trovare con freddezza il lancio giusto al quinto ingresso in pedana, scagliando l’attrezzo da 1,5 kg a 40.15m, misura non più superata dagli altri atleti in gara.

La gioia per il successo va parimenti divisa con il tecnico Elena Calzeroni, che cura il settore lanci dell’Uisp Atletica Siena (assieme a Gianclaudio Petreni), e che, in attesa della conclusione dei lavori al Campo Scuola Renzo Corsi di Siena, ha svolto gli allenamenti di tecnica di lancio, portando Bernardi e gli altri lanciatori, due volte a settimana sulla pista di Grosseto.

I Campionati italiani cadetti sono una manifestazione che si svolge per rappresentative regionali; con il suo successo Duccio Bernardi ha dato così un fondamentale apporto alla squadra della FIDAL Toscana – guidata dal Presidente dell’Uisp Atletica Siena Stefano Giardi, nell’occasione con il ruolo di fiduciario tecnico regionale – giunta terza al maschile e sesta nella classifica combinata uomini e donne.



Articoli correlati