Vivo d'Orcia: ripristinato lo scorrimento delle acque presso il fosso Ansedonia

L'intervento del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud ha interessato un tratto di circa 580 metri

Di Redazione | 22 Settembre 2021 alle 10:39

Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud impegnato con un intervento di manutenzione ordinaria sul fosso Ansedonia, nel comune di Castiglione d’Orcia. I lavori di Cb6 hanno riguardato da un lato la risagomatura e riprofilatura delle sponde, dall’altro la rimozione della vegetazione in eccesso: analoga la finalità, ovvero ripristinare il regolare scorrimento delle acque verso valle.

Il tratto interessato è di circa 580 metri e scorre sotto il ponte di via del Monumento che porta direttamente al paese di Vivo d’Orcia: qui c’è il punto più delicato dal punto di vista idraulico, all’altezza della luce del ponte.

Lo scivolamento delle acque da monte, inoltre, ha anche creato una buca sulla sponda destra che in caso di precipitazioni favorisce esondazioni e allagamenti delle aree adiacenti. Questo problema è stato risolto anche con la realizzazione di una serie di pali a protezione della sponda a forte rischio di erosione. In questo intervento Cb6 ha unito la tutela dell’incolumità pubblica a quella della sicurezza stradale, sempre nel rispetto della flora e della fauna presenti lungo il corso d’acqua.



Articoli correlati