A Castiglion d'Orcia la presentazione di "Alle porte co’ sassi, il libro di Diva Orfei

Racconta la storia della scrittrice, le vicende di un intero paese e i vari cambiamenti vissuti negli anni

Di Redazione | 8 Agosto 2021 alle 11:11

Verrà presentato oggi, domenica 8 agosto alle ore 18 a Gallina, Podere La Scala, nell’ambito de “Alba e tramonto festival”, la rassegna del Comune di Castiglione d’Orcia, il libro “Alle porte co’ sassi. Nel carro del cambiamento” (Edizioni Effigi).

Nel libro Diva Orfei racconta la sua storia e, parallelamente, le vicende di un intero paese e i vari cambiamenti vissuti negli anni.

Alla presentazione interverranno il sindaco di Castiglione d’Orcia Claudio Galletti, il sottosegretario alla sicurezza Franco Gabrielli che ha curato la prefazione del libro e l’antropologo Pietro Clemente. A seguire, una merenda ‘Un boccone nell’aia’ e il concerto di fisarmonica del Maestro Umberto Ugoberti.

Il libro – Diva Orfei è nata il 2 ottobre 1958 alle Querciole, nel cuore della Val d’Orcia, da genitori di origini contadine. Fiera delle proprie radici, ricche di valori e tradizioni, sin da piccola ha lavorato in campagna, vivendo tuttavia il rammarico di non aver potuto proseguire gli studi oltre la scuola dell’obbligo a causa delle precarie condizioni economiche in cui versava la propria famiglia. Sposata e madre di due figli, nel corso degli anni ha maturato diverse esperienze lavorative, alle quali ha sempre affiancato il piacere dell’impegno sociale, della ricerca e della scrittura. Testimone diretta della metamorfosi che ha visto trasformare la sua terra dall’epoca della mezzadria all’avvento del benessere odierno, Diva vive ancora oggi alle Querciole, ove si dedica con passione alla cura dei propri ulivi e alla gestione di un B&B.

 



Articoli correlati