Al via la 57ª edizione del "Settembre Rapolanese"

Il programma completo, da stasera a domenica: comici, tribute band e tanto divertimento

Di Redazione | 1 Settembre 2022 alle 8:00

Rapolano Terme si tinge a festa per la 57ª edizione del “Settembre Rapolanese”, una delle feste paesane più longeve della provincia di Siena che da qualche anno si vanta del titolo “Sagra della Panella e della Focaccia”. Dopo il primo weekend concluso con la classica tombola in piazza, da giovedì 1 a domenica 4 settembre torna l’appuntamento con la musica, il buon cibo e il divertimento.

Ogni sera, dalle ore 21 in poi, Piazza Giannetti verrà animata con spettacoli imperdibili a ingresso gratuito. Il weekend partirà partirà giovedì 1 settembre con l’esibizione del gruppo musicale “tutto rapolanese” On The Sky.

Venerdì 2 settembre appuntamento con la tradizionale gara podistica per le vie del paese “5 Torri in Notturna” (dalle 20.30), mentre in Piazza Giannetti si esibirà la band “Nice to beat you” per un tributo ai Beatles.

Sabato 3 settembre, invece, appuntamento alle ore 17 con un trekking alla scoperta della natura e della storia di Armaiolo, e dalle 21 grande concerto della tribute band di Adriano Celentano “Celentarock”: un cantante “tale e quale” e quattro straordinari musicisti ci faranno riascoltare i grandi successi del Molleggiato.

Domenica 4 settembre battute finali con la tradizionale fiera per le vie del paese, il concorso “La Focaccia Migliore” con la proclamazione della miglior focaccia rapolanese (ore 16.30), lo spettacolo per bambini con il Mago Merletto (ore 17), l’esibizione della banda folkloristica di Rosia (ore 18.30) e spettacolo comico di Kagliostro e LaFilipponi, direttamente da TikTok, alle ore 21. La festa si concluderà alle 23.30 con il tradizionale spettacolo pirotecnico presso il Parco dell’Acqua.

Il programma prevede ogni sera (dalle ore 19.30) l’apertura dello stand gastronomico con menù a base di prodotti tipici del territorio, primi e carne alla brace, oltre alle specialità tipiche della sagra: la panella, ovvero una pasta di pane fritta con una “spolverata” di sale sopra, e la focaccia, un dolce tipico a base di pasta di mandorle, arricchito da uno strato di crema. Non mancheranno neppure i bomboloni, ormai diventante un “must” irrinunciabile per i frequentatori della festa. Presente, come tradizione, anche lo spazio aperitivi e l’area luna park per grandi e piccini.



Articoli correlati