Basket: quarti playoff C Silver, Mens Sana batte Liburnia Livorno in gara1 per 81-60

Netta affermazione dei ragazzi di coach Binella al PalaEstra

Di Redazione | 1 Maggio 2022 alle 20:25

Buona la prima per la Mens Sana che batte 81-60 al PalaEstra Liburnia Livorno nella Gara 1 dei quarti di finale playoff serie C.

La Mens Sana inizia col ritmo giusto, Sabia rompe il ghiaccio intascando due punti dopo il primo minuto di partita, subito seguito da Pannini. È ancora il gioco di Sabia che fa allungare le distanze dei biancoverdi da Livorno e, a metà del tempo, la Mens Sana è a + 5 dagli avversari. Livorno aumenta il ritmo di gioco ma i biancoverdi rispondono con determinazione e alla fine del quarto sono ancora avanti di 3 punti.

I ragazzi di coach Binella iniziano bene il secondo tempo con la bomba da tre punti di Milano che porta la Mens Sana a + 4 da Liburnia Livorno. Gli avversari, però, non desistono e cercano di accorciare le distanze. Ci pensa Alleman, a metà del tempo, a segnare i tre punti che portano i biancoverdi ancora a + 5 dai livornesi. Alla fine del quarto il tabellone segna 44- 36 per la Mens Sana.

Il terzo quarto si apre con la bomba da tre punti di Iozzi che incrementa la distanza dei biancoverdi dai livornesi. Gli avversari non si arrendono aumentano il ritmo di gioco ma la partita resta in mano alla Mens Sana con Milano che a metà del tempo mette a segno tre punti e porta la squadra a + 10 (50-40). A un minuto dalla scadere del tempo Menconi insacca due punti. Lo segue Sabia e la bomba da tre punti di Giogi chiudono il periodo 60 – 44 per la Mens Sana.

La Mens Sana inizia l’ultimo quarto del match con la grinta di Sabia, Pannini e Allemann. I biancoverdi continuano ad allungare le distanze da Livorno portandosi a +20 (76-56) a tre minuti dalla fine della partita. Finisce 81-60.



Articoli correlati