Nuova sede per la Vab di Colle Val d'Elsa, sabato l'inaugurazione

La struttura, in località Belvedere, è posta in una zona strategica per raggiungere i comuni di Poggibonsi, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e Radicondoli, con cui collabora

Di Redazione | 21 Aprile 2022 alle 10:30

“Una casa per la VAB” è il progetto di raccolta fondi lanciato per sostenere l’acquisto e l’allestimento della nuova sede VAB in Località Belvedere 30 a Colle Val d’Elsa che verrà inaugurata il prossimo 23 aprile.

La struttura, che posta in una zona strategica per raggiungere i comuni di Poggibonsi, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e Radicondoli con i quali la sezione collabora principalmente, ospiterà un polo operativo della VAB dal quale poter operare sia in Protezione Civile che in Antincendio Boschivo su tutto il territorio locale, regionale e nazionale grazie anche ai moduli della Colonna Mobile di Regione Toscana che verranno ospitati all’interno.

“Dopo trent’anni di presenza sul territorio la VAB ha delle mura – esordisce Filippo Franchi, coordinatore della Sezione Valdelsa della VAB, Vigilanza Antincendi Boschivi – grazie all’impegno dei volontari siamo arrivati finalmente ad avere una vera sede al centro della Valdelsa”.

“E’ stato un percorso lungo – continua Franchi – ma adesso la sede di VAB Valdelsa è realtà. Abbiamo però bisogno del supporto di tutti per sostenere le spese di acquisto e allestimento; per questo motivo abbiamo lanciato il progetto “Una casa per la VAB”.



Articoli correlati