Palazzi: "Il Montone pretende chiarezza sulle sanzioni del Palio di Luglio"

Di Redazione | 16 Agosto 2018 alle 23:45

Il capitano del Valdimontone Francesco Palazzi ha commentato così dopo la Carriera di Agosto:

“Non si può imputare al Montone la scelta di capitare accanto al Nicchio ai canapi.
Non trovo giusto che vengano fatte proposte di sanzione dopo una settimana dal Palio di Luglio. Il Montone pretende chiarezza su quanto sta succedendo.
Vorrei chiedere all’assessore delegato che cosa ha visto nel comportamento di Gingillo a Luglio tanto da squalificarlo. Gingillo ha lavorato benissimo durante l’anno e questi sono i risultati, già da Palio di Luglio si è dimostrato molto pronto.
Ho rivisto poco il Palio ma al primo San Martino c’è stata un po’ un intruppata e ci siamo ritrovati in mezzo a tante contrade. Si sta delineando un quadro importante dei fantini. Alcuni big sono stati danneggiati dalla mossa, ma ha vinto l’esperienza dei cavalli”



Articoli correlati