Robur, Frediani a Siena Tv: "Dispiace per i tifosi venuti fin qui, ma già mercoledì ci riscatteremo"

L'attaccante dopo il ko in terra sarda: "Eravamo sulle gambe, non deve più succedere. Ci rifaremo con Rimini e Recanatese"

Di Redazione | 16 Ottobre 2022 alle 18:00

In esclusiva ai microfoni di Siena Tv l’attaccante bianconero Marco Frediani dopo Torres-Acr Siena, che ha registrato il ko dei senesi: “Una partita molto particolare. Venivamo da un impegno importante lunedì sera dove abbiamo speso tanto, eravamo sulle gambe. Può succedere nell’arco di un campionato, ma non deve accadere più – ammonisce – La Torres è una buona squadra, ma noi non eravamo lucidi. Gli infortuni? Non deve essere un alibi. Ora c’è il Rimini, ci avviciniamo al match lavorando a testa bassa e pedalando, vogliamo riscattarci fin da subito mercoledì e poi a Recanati. Dispiace per i tifosi venuti fin qui, non abbiamo fatto una partita degna, ma già da mercoledì sono certo che torneremo quelli di sempre. Il mio obiettivo? Spero di giocare più partite possibili e fare gol e assist, ma importa la squadra”.



Articoli correlati