San Quirico D’Orcia in campo contro i discorsi d’odio

Lunedì 29 agosto al Teatrino Palazzo Chigi in Piazza Chigi l’evento che fa parte del cartellone di “NO HATE

Di Redazione | 28 Agosto 2022 alle 10:33

Fa tappa a San Quirico D’Orcia, il progetto “NO HATE. Azioni di contrasto all’hate speech” a cura di Arcigay Siena – Movimento Pansessuale e realizzato in collaborazione con la Provincia e i quattordici Comuni che hanno aderito alla Rete Re.A.Dy (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni): Comuni di Abbadia San Salvatore, Asciano, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d’Orcia, Chiusi, Colle di Val d’Elsa, Montepulciano, Monteroni d’Arbia, Murlo, Pienza, Poggibonsi, San Gimignano, San Quirico d’Orcia e Torrita di Siena.

Lunedì 29 agosto il Teatrino Palazzo Chigi in Piazza Chigi ospiterà alle 19 il laboratorio sul tema “Hate speech, cyberbullismo e revenge porn” a cura di Benedetta Francioni e Fiora Branconi. Un’occasione aperta a tutta la cittadinanza per riflettere sul tema all’odio in rete e sulle strategie di contrasto all’emergere di fenomeni di violenza che riguardano sempre più adolescenti. Seguirà alle 21 il Match di improvvisazione teatrale a cura Silvia Priscilla Bruni (Topi Dalmata) e Francesco Burroni (Ares Teatro). Il palcoscenico del Teatrino di Palazzo Chigi in Piazza Chigi si trasformerà in un ring e due squadre in cui gli attori combattono a colpi di recitazione e battute. Il match è uno spettacolo dove vengono esaltate la creatività, la fantasia e la prontezza di spirito di artisti che sulla scena sono allo stesso tempo attori, autori, registi e la concreta partecipazione del pubblico che assisterà ogni volta ad un appuntamento diverso e irripetibile. E sarà proprio il pubblico a suggerire a partire dal focus della serata e cioè i discorsi d’odio e le strategie di contrasto ad essi, i temi sui quali gli attori dovranno improvvisare.



Articoli correlati