Siena, il ds Salvini: "Non accetto che il gruppo abbia paura di volare"

"Ci sono molte attenuanti, il problema è a livello di mentalità. Non abbiamo posto parametri di classifica nè ci sono pressioni"

Di Redazione | 23 Ottobre 2022 alle 20:00

Nel post partita Recanatese-Siena ha parlato anche il ds bianconero Ernesto Salvini.

“Ringrazio intanto i tifosi, hanno percepito il momento del bisogno alzando la voce – premette – è mancata la reazione dei calciatori: in questo momento non abbiamo risposte a quello che succede, ci sono delle attenuanti, fra cui le assenze, molte in ruoli particolari. La stanchezza poi, e credo qualcosa a livello di mentalità – evidenzia – i risultati sono comunque in linea a quelli prospettati, quest’anno dobbiamo capire le potenzialitá di un gruppo creato in 20 giorni. Si può mettere in preventivo l’impatto del campionato, quello che i giocatori hanno in testo non si può preventivare. Non accetto che un gruppo abbia paura di volare, nessuno ha posto condizioni, precisi parametri di classifica, lavoriamo senza pressioni, mettendo tutti nelle condizioni di esprimersi. Quindi non capisco perchè c’è pressione, li aiuteremo ad avere la capacità di volare”.



Articoli correlati