Acn Siena, Guberti e D’Iglio a “Minuto per Minuto”: “Pronti a vestire il bianconero”

I due centrocampisti confermano a Siena Tv le trattative in corso: Guberti spera di poter risolvere alcune dinamiche familiari prima di tornare a Siena, D'Iglio attende la rescissione col Piacenza

Rinforzi in arrivo in casa Acn Siena. Sono calde le trattative per due importanti innesti a centrocampo: si lavora al ritorno di Stefano Guberti, oggi in forza a Sassari Latte Dolce, in bianconero fino all’anno scorso, e Giuseppe D’Iglio, in uscita dal Piacenza. Entrambi hanno confermato di essere vicino a Siena ai microfoni di “Minuto per Minuto”, in onda su RadioSiena Tv.

“Vediamo di riuscire a far incastrare alcune cose, ci sono dinamiche familiari, non contrattuali – spiega Guberti – Entro pochi giorni deciderò se è una cosa fattibile o no, sto cercando di organizzarmi con moglie e figli. Per il resto nessun dubbio. Forse potevo aspettare di più la nuova gestione, ho preferito per una tranquillità familiare tornare dove ero cresciuto. A Siena avevo messo radici, ci sono rimasto male del fallimento della gestione Durio, per Siena ho rifiutato offerte anche economicamente migliori. Sono amareggiato per come sono state gestite alcune situazioni, mi aspettavo più chiarezza”.

“Spero di poter concludere, trattativa è concreta, aspettiamo le prossime 24-48 per chiudere i dettagli della rescissione col Piacenza – aggiunge D’Iglio sempre a RadioSienaTv – Speriamo di chiudere, l’intenzione sarebbe quella di venire in una piazza storica del calcio italiano, ho due compagni, Carminati e Bani, che mi parlano bene di piazza, società e squadra. Poter essere allenato da Gilardino sarebbe un orgoglio, Siena è un ambiente di ben altra categoria. Che giocatore sono? Moderno, abbino quantità e qualità, posso coprire tutti i ruoli, dalla mezzala al trequartista, e me la cavo sui calci piazzati”.