Allontanato da Siena per 3 anni il senzatetto di via Frajese: “Pericoloso per la sicurezza pubblica”

Il Questore emana il provvedimento dopo la molestia sessuale alla studentessa 26enne. I vicini di casa erano da tempo in allarme

Pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica, un cittadino Ceco di 33 anni, è stato allontanato da Siena per tre anni con provvedimento del Questore, come da richiesta fatta. (LEGGI QUI: https://www.radiosienatv.it/molestia-sessuale-via-frajese-carabinieri-chiedono-foglio-via-senzatetto/).

V. T, in Italia senza fissa dimora e privo di qualsivoglia attività lavorativa e di documenti per la sua identificazione, è persona conosciuta alla Forze dell’Ordine, per ripetute richieste di intervento da parte di privati cittadini, che ne hanno segnalato la presenza nei pressi di Colonna San Marco in stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche.

In seguito ad un Esposto presentato dall’Amministratore di un condominio di via Paolo Frajese, evidenziante le medesime problematiche, e a seguito di una recente notizia di reato, inoltrata a suo carico poiché ritenuto responsabile del reato di Violenza sessuale ai danni di una giovane ragazza, fatto accaduto a Siena il 25 giugno 2018, è stato evidenziato come autore di condotte particolarmente insidiose e che, per loro stessa natura, avrebbero potuto ulteriormente mettere in pericolo la sicurezza e la tranquillità pubblica. Il Questore Maurizio Piccolotti, dopo aver attentamente valutato i suoi profili di pericolosità sociale ha pertanto deciso di allontanarlo da Siena con divieto di tornare per tre anni.

Il Provvedimento, con carattere cautelare ed urgente, è volto a prevenire ulteriori pericoli per la sicurezza pubblica, soprattutto nei confronti delle persone ritenute capaci di commettere o di vivere con abitualità di reati di natura delittuosa. In particolare viene applicato, nei confronti di coloro che siano sospetti di compiere reati che offendono determinati beni giuridici, identificati nella integrità fisica e morale dei minori, nella sanità, nella sicurezza e nella tranquillità pubblica. La Misura di prevenzione è stata notificata questa mattina e la violazione del divieto imposto è punita con l’arresto da uno a sei mesi.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau