Aperto a Siena il convegno della Società Italiana di Pedagogia

Il punto sugli studi sull’evoluzione delle pratiche educative e dei processi di emancipazione

Di Redazione | 22 Febbraio 2024 alle 17:30

Si è aperto oggi a Siena, e proseguirà domani 23 febbraio, il prestigioso convegno nazionale della Società Italiana di Pedagogia, sono oltre trecento i partecipanti alla due giorni di approfondimento sui temi dell’educazione emancipativa nella vita quotidiana, nella famiglia, a scuola e nel lavoro.

Il Convegno SIPED, dal titolo “Pratiche educative trasformative e processi emancipativi“, si è aperto al mattino nell’Aula Magna del Rettorato con la pre-conference del convegno: la lectio magistralis “The Global Extension of Mixed Methods Research and Its Implications” a cura dello scienziato John W. Creswell dell’University of Michigan.

I lavori sono poi proseguiti nel pomeriggio con il saluto della Pro Rettrice Donata Medaglini, dell’Assessore a Sanità del Comune di Siena Giuseppe Giordano, di Cristina Capineri Direttrice del Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive e del Presidente della SIPED Pierluigi Malavasi.

Sono seguite due tavole rotonde, la prima dal titolo “Pratiche educative trasformative tra ricerca e servizi” e la seconda dal titolo “Processi emancipativi, politiche pedagogiche territoriali”.

I lavori proseguiranno domani 23 febbraio presso la sede del San Niccolò, dove sono previste molte sessioni parallele di interventi tra presenza e distanza.

Il Convegno SIPED riunisce quest’anno a Siena più di trecento relatori e relatrici da ogni parte di Italia. Fanno parte del Comitato Scientifico del convegno la professoressa Loretta Fabbri e il professor Claudio Melacarne del Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, che hanno promosso l’iniziativa.

Durante il congresso, che si prefigge di fare il punto sul tema della formazione, sono in programma interventi, laboratori e sessioni di poster, che offriranno ai partecipanti la possibilità di discussione e di confronto.

La scelta dell’Università di Siena per il convegno SIPED è segno tangibile del riconoscimento dell’eccellenza scientifica che l’Ateneo esprime da anni a livello nazionale sui temi dell’istruzione e della formazione. Nel Convegno si discuterà della capacità della pedagogia di fornire saperi utili ai territori per crescere e svilupparsi e si aprirà il confronto su come le grandi sfide delle nostre comunità possano essere comprese e affrontate attraverso il sapere sapiente dell’educatore e del pedagogista.

Informazioni sul convegno e il programma sono pubblicate online: www.siped.it/convegno-nazionale-siped-2024-siena/.



Articoli correlati

Exit mobile version