C Silver, il Costone vince a Firenze e stacca il pass per la Poule A

Vittoria pesantissima per la Vismederi nello scontro diretto con la Laurenziana Firenze, in una partita molto combattuta e decisa soltanto nei secondi finali

LAURENZIANA FIRENZE – VISMEDERI COSTONE SIENA 62-64 (19-19; 37-36; 51-53)

FIRENZE: Mendico 8, Sestini ne, Bardini 3, Ciacci, Carcasci 3, Scolari 12, Bigi ne, Agnoloni 11, Pini 4, Bitossi 2, Bacci 8, Taiti 11. All. Calamai

COSTONE: Ricci ne, Juliatto, Ciompi ne, Ondo Mengue, Ceccarelli 15, Panichi ne, Bonelli 5, Pinna 5, Silveira 5, Tognazzi 17, Bruttini 17, Falsetti. All. Braccagni

Il Costone vince lo scontro diretto per la Poule A e avanza alla seconda fase per la promozione. Una prova di cuore e carattere per la Vismederi, capace di imporsi sul parquet della Laurenziana Firenze con un ultimo quarto autoritario che ha rischiato però di essere rovinato da alcune leggerezze difensive negli ultimi minuti, che hanno permesso ai padroni di casa di avvicinarsi dopo il parziale dei gialloverdi che avevano toccato anche il +9 a meno di 2 minuti dal termine. Per fortuna della Vismederi la tripla finale di Pini si è spenta a pochi centimetri dal ferro, regalando la vittoria, anche se con brivido finale, alla Vismederi per 62-64.

Una partita ben interpretata e giocata a viso aperto dalle due squadre, con un primo tempo a punteggio alto grazie alle buone percentuali, anche dai 6.75. Nel secondo subentra, insieme a una difesa più attenta e fisica da entrambe le parti, anche un po’ di nervosismo vista la posta in palio altissima. Protagonisti assoluti del match Tognazzi e Bruttini, decisivi nel mettere punti a referto nei momenti più delicati della sfida, oltre a Ceccarelli e Pinna, anch’essi autori di una buona prova.

Con la vittoria di stasera il Costone chiude la prima fase al terzo posto in classifica e stacca il pass per la Poule A insieme a Quarrata e Mens Sana Basketball, continuando a giocare e sognare la promozione.