Carburo: “Mossa buona, sennò non entravo. Porto Alabe alla grande”

“Civetta contenta anche se non abbiamo vinto. Penso di essere un fantino completo”

Fra i protagonisti del Palio del 2 luglio vinto dalla Giraffa c’era anche Giosuè Carboni detto Carburo, che ha corso con la Civetta su Porto Alabe partendo di rincorsa. Le sue impressioni a Siena Tv:

“La rincorsa ci penalizzava, anche se l’anno scorso la Lupa ha vinto il Palio di rincorsa proprio con Porto Alabe, quest’anno era più difficile, si vedeva già dalle Prove – ha detto –  Ho sfruttato i pregi del cavallo disegnando traiettorie basse, andando sulle punte, quegli altri però andavano di più. Il cavallo è andato alla grande, in Civetta sono contenti anche se non siamo arrivati al dunque. Non sono riuscito a trovare il vicolo interno che ha avuto la Lupa di rincorsa un anno fa. La confusione al canape? Si vedeva già dalle prove, i cavalli non stavano fermi, volavano calci, era meglio partire prima possibile. La mossa era buona, sennò non entravo”.

“La monta nella  Civetta – continua – nasce da un lavoro fatto tutto l’inverno, era la prima volta che una Contrada mi chiedeva di vincere, ho dimostrato di saperlo fare. Mi definisco un fantino completo, sia di attacco che di difesa”.

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc