Carriera agosto, mano pesante giustizia paliesca: 5 Palii di squalifica per Pusceddu, due per Carburo, uno a testa per Torre e Aquila

Scatta la squalifica anche per Gingillo. Diffida per Scompiglio, ammonizione per Bellocchio. Per la Torre lo stop diventa di due carriere. Censure per Bruco, Chiocciola e Oca

Di Redazione | 28 Novembre 2023 alle 15:45

Con apposite delibere, la giunta comunale, riunitasi oggi, martedì 28 novembre, ha formulato le sanzioni su specifici comportamenti contrari alle norme del Regolamento per il Palio, relative al Palio del 16 agosto 2023.

La giunta ha analizzato le proposte firmate dall’assessore delegato alla giustizia paliesca Giuseppe Giordano, come da Regolamento assente quest’oggi alla discussione, e ha preso visione delle memorie difensive presentate dai destinatari delle proposte di sanzione. Non ha presentato documenti la Nobile Contrada dell’Oca. La giunta comunale ha confermato tutte le proposte presentate dall’assessore delegato. Le delibere saranno pubblicate, come di consueto, sull’Albo Pretorio del Comune di Siena.

Per quanto riguarda le Contrade, in particolare, la giunta comunale ha deliberato per la Nobile Contrada dell’Aquila, la sanzione di una censura e la sanzione di un Palio di squalifica. Per la Nobile Contrada del Bruco, la giunta comunale ha deliberato la sanzione di una censura. La giunta comunale ha deliberato poi la sanzione di una censura nei confronti della Contrada della Chiocciola. Per la Nobile Contrada dell’Oca è stata deliberata la sanzione di una censura. Per la Contrada della Torre è stata deliberata la sanzione di un Palio di squalifica, che si aggiunge a quello già rimediato dopo le sanzioni del Palio di luglio.

Per quanto riguarda i fantini, per Jonatan Bartoletti detto Scompiglio è stata deliberata la sanzione di una diffida. La giunta ha poi deliberato per il fantino Enrico Bruschelli detto Bellocchio la sanzione di una ammonizionePer il fantino Giosuè Carboni detto Carburo, la giunta comunale ha deliberato la sanzione di due Palii di squalificaPer il fantino Valter Pusceddu detto Bighino, la giunta ha deliberato la sanzione di una ammonizione e la sanzione di cinque Palii di squalificaLa giunta comunale ha poi deliberato per il fantino Giuseppe Zedde detto Gingillo la sanzione di una ammonizioneIn considerazione della precedente sanzione (ammonizione), di cui alla delibera della giunta comunale del 29 novembre 2022, allo stesso fantino Giuseppe Zedde detto Gingillo, con l’odierna stessa sanzione, viene automaticamente a essere applicata la sanzione di un Palio di squalifica.

Secondo gli articoli 98 e 99 del Regolamento per il Palio “avverso le delibere della giunta comunale non è ammesso alcun tipo di ricorso”.



Articoli correlati

Exit mobile version