Castelnuovo: esenzione della Cosap fino al 31 ottobre per agevolare ripresa attività economiche

Il Comune conferma e rafforza il sostegno al tessuto commerciale colpito dalla pandemia

Di Redazione | 19 Aprile 2022 alle 16:00

Il Comune di Castelnuovo Berardenga si conferma vicino alle attività economiche e agli esercizi commerciali nella ripartenza post Covid-19. Cogliendo le opportunità delle normative vigenti a livello nazionale per far fronte all’emergenza sanitaria e alle sue conseguenze, nei giorni scorsi la giunta comunale ha esteso al 31 ottobre 2022 l’esenzione del pagamento della Cosap, con concessione gratuita del suolo pubblico, e l’aumento gratuito di suolo pubblico per le attività già concessionarie che ne faranno richiesta.

“Le misure adottate nel rispetto delle norme nazionali e regionali – afferma Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga – puntano a ribadire la presenza dell’amministrazione comunale al fianco del territorio e della comunità, come abbiamo fatto fin dall’inizio della pandemia, e ad agevolare la ripresa degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, quali bar, ristoranti e pizzerie, e di attività economiche e commerciali in genere per sostenere la ripresa post Covid-19 che tutti auspichiamo”.



Articoli correlati