Centro Civico la Meridiana di San Miniato, un patto per la rigenerazione dell’immobile

Siglato tra Amministrazione comunale e Fondazione Mps, con il progetto “Meridiana Social Lab” e il bando tripartito “Sienacondivisa”

La Giunta comunale ha approvato lo schema di “Patto di collaborazione” tra l’Amministrazione e il “Comitato Siena 2 Cittadini Attivi e Associazioni per i Beni Comuni” per la gestione condivisa, la cura e la rigenerazione dell’immobile comunale “Centro Civico La Meridiana” in via Pietro Nenni 8/A a San Miniato, che incorpora anche le azioni del progetto “Meridiana Social Lab” presentato alla Fondazione MPS, la quale sosterrà economicamente l’iniziativa con un contributo di 7mila euro a valere sul bando tripartito “Sienacondivisa”.

Per la gestione condivisa del Centro Civico l’associazione intende provvedere alla definizione di una rete di soggetti utilizzatori degli spazi “Meridiana Social Lab” (tra i quali Comitato Siena 2, Centro terza Età, Siena Foto Club, Coro di San Miniato, AresTeatro, TeatrO2, Associazione Culturale l’Untore, Associazione Game Storni Siena, Teatro Piccolo di San Miniato, PopSong, Parrocchia di San Miniato, The Last Dance, Ginnastica Dolce, Yoga), che favorisca la sperimentazione di un laboratorio sociale e culturale rivolto prioritariamente al quartiere. Permettendo e verificando il corretto svolgimento delle numerose attività associative, culturali, ricreative, educative, l’obiettivo sarà farne un riferimento permanente e affidabile di vita associativa e culturale al servizio del quartiere della città, sviluppando anche le potenzialità quale bene comune.

Il Patto di Collaborazione avrà validità di tre anni dalla stipula, con possibilità di rinnovo, dopo una valutazione dei risultati realizzati.

 

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due