Home Sport Chianti Classico Trail, grande successo della corsa in notturna – FOTO
0

Chianti Classico Trail, grande successo della corsa in notturna – FOTO

0
0

In 300 per la gara al tramonto sulle strade bianche del Chianti fra Castellina in Chianti e Bibbiano organizzata da Runners polisportiva Mens Sana e Tenuta Bibbiano. Siena Tv media partner

Grande successo per la prima edizione del “Chianti Classico Trail” la manifestazione che ha permesso di correre al tramonto sulle strade bianche del Chianti. Un sogno diventato realtà lo scorso sabato 9 giugno, grazie alla corsa organizzata dalla sezione Runners della Polisportiva Mens Sana in collaborazione con il main sponsor della sezione “Tenuta di Bibbiano” e con il patrocinio del Consorzio del Chianti Classico e del Comune di Castellina in Chianti, che ha messo a disposizione anche il sostegno logistico attraverso strutture e associazioni del territorio. Un evento immerso negli splendidi scenari del Chianti Classico, fra Castellina in Chianti e Bibbiano in Chianti, attraverso filari, colli e strade bianche: paesaggi straordinari da vivere in maniera “slow”, correndo o passeggiando. Più di trecento i partecipanti totali, iscritti ai percorsi previsti, tutti con partenza alle ore 19: ventidue chilometri con partenza e arrivo in piazza del Comune a Castellina in Chianti; tredici chilometri con partenza dalla Tenuta di Bibbiano e arrivo in piazza del Comune a Castellina in Chianti e otto chilometri di passeggiata con partenza da piazza del Comune a Castellina in Chianti e arrivo alla Tenuta di Bibbiano.

I risultati. La corsa di 22 km è stata vinta da Cosimo Debolini del gruppo sportivo “Gregge Ribelle” in 1h 39’ 39’’; prima donna è stata Daniela Furlani della Polisportiva Chianciano in 1h 45’ 42’’. La corsa di 13 km è stata vinta da Giovanni Fortunati della podistica “R. Valenti” in 57’13’’, prima donna Elisabeth Proctor della Bolton United Harries, società britannica a testimonianza della presenza di atleti stranieri già nella prima edizione della gara. Fra le società ha ottenuto il primo posto la Torre del Mangia (Mens Sana Runners fuori classifica). Alla passeggiata hanno partecipato circa settanta persone, cui aggiungere i venti bambini partecipanti alla gara a loro dedicata.

Le dichiarazioni. “Un bel successo – sostiene Tommaso Marrocchesi Marzi, proprietario della Tenuta Bibbiano – per una manifestazione sportiva, ma non solo. E’ attraverso queste iniziative, che riescono a coglierne l’essenza e le peculiarità di un territorio e che lo rendono attrattivo ed esclusivo. Un modo per conciliare le bellezze del Chianti Classico con la cultura sportiva e una fruizione ‘sostenibile’ del territorio stesso. Una manifestazione che è nata e cresciuta in collaborazione con il Consorzio Chianti Classico”. “I trecento partecipanti – afferma Pietro Giannitti, direttore della sezione Mens Sana Runners – ci hanno dato grande soddisfazione e anche i giusti input per allargare la manifestazione e migliorarla ulteriormente da tutti i punti di vista. Siamo pronti ad organizzare anche l’edizione 2019 per chi vuole godersi lo spettacolo del Chianti al tramonto”. “L’amministrazione comunale di Castellina in Chianti – aggiunge il sindaco, Marcello Bonechi – ha accolto con grande piacere l’idea del Chianti Classico Trail e la speranza è che sia solo la prima edizione. E’ una bella occasione per promuovere ancora di più il nostro territorio attraverso lo sport”.

L’evento. La manifestazione, alla sua primissima edizione, è stata fortemente voluta dalla Polisportiva Mens Sana 1871 come omaggio a un territorio che facilmente si presta al ruolo di “palestra naturale”: un progetto sostenuto dalla Tenuta di Bibbiano, importante cantina e main sponsor della sezione Runners, che fornisce un supporto fondamentale per l’attività dei podisti biancoverdi. Un evento molto particolare, che ha permesso ai partecipanti di godersi lo spettacolo del Chianti al tramonto e di vivere il territorio a tutto tondo, in maniera sostenibile e “slow” e apprezzando anche le eccellenze enogastronomiche e turistiche locali, attraverso le convenzioni previste con gli esercizi commerciali. L’amministrazione comunale di Castellina in Chianti ha messo a disposizione alcuni propri spazi e partecipato attivamente all’organizzazione della manifestazione.