Cinquant’anni di Polizia, Anps offre il Masgalano vinto dal Nicchio

Scelta motivata dal profondo rapporto che lega da sempre la Polizia alla città e al Palio

L’Associazione Nazionale Polizia di Stato con lo slogan “50 anni di valori, impegno e passione” celebra i prossimi 29 e 30 settembre il 50° anniversario dalla fondazione. Sabato, 29 settembre, presso l’aula Paolo VI in Vaticano, si terrà l’udienza con Papa Francesco a cui parteciperanno oltre 7.000 poliziotti e familiari provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Domani sul lungomare Paolo Toscanelli di Ostia, alla presenza del Presidente della Repubblica, si terrà, aperta alla cittadinanza, la sfilata degli iscritti alle 167 sezioni italiane ed estere ANPS. Allestimenti, esibizioni, anche musicali, stand informativi ed esami medici gratuiti saranno offerti ai cittadini per tutta la giornata a Piazza dei Ravennati. A Siena, per festeggiare la ricorrenza, l’ANPS ha offerto il Masgalano di quest’anno, ideato e realizzato dall’orafa senese Alessandra Damiani, vinto dalla Contrada del Nicchio e consegnato ufficialmente alcuni giorni fa. La scelta di donare questo significativo premio alla migliore comparsa, distintasi nei due Palii di luglio ed agosto, da parte dell’Associazione, deriva senza dubbio dal profondo rapporto che lega da sempre la Polizia alla città e alla manifestazione stessa del Palio.

L’ANPS, fin dalla sua nascita, si è infatti prodigata con forza e dedizione al servizio e alla tutela non solo dei propri iscritti, ma di tutta la cittadinanza con svariate opere di volontariato, soprattutto in ambito sociale e previdenziale. Nel corso nel 2015, spinto dal suo sincero affetto verso Siena, l’ex Presidente Giorgio Morganti, purtroppo prematuramente scomparso, si fece fautore dell’iniziativa, in seguito vigorosamente sostenuta dalla moglie Barbara Manganelli e dall’attuale Presidente Alessandro Vitarelli.