Il consiglio regionale approva: dal 1 gennaio Montalcino e San Giovanni insieme

Nuovo Comune in provincia di Siena

Con il primo gennaio 2017 sarà operativo il nuovo Comune di Montalcino, nato dalla fusione dei comuni di San Giovanni d’Asso e Montalcino, in provincia di Siena. La legge è stata approvata all’unanimità dal Consiglio regionale. È stato Giacomo Bugliani (Pd), presidente della Prima commissione che si occupa degli affari istituzionali, ad illustrarla all’aula, sottolineando la ”linearità” del processo di fusione iniziato nel luglio scorso con le deliberazioni dei due consigli comunali. Il referendum, che si è svolto a metà ottobre, ha registrato il voto favorevole di oltre il 90 per cento degli abitanti di Montalcino, mentre a San Giovanni i pareri favorevoli superano l’81 per cento. Si sono recati alle urne oltre il 48 per cento degli aventi diritto, a Montalcino, mentre a san Giovanni d’Asso gli elettori hanno superato il 65 per cento.