Scotte: 21 pazienti ricoverati nell’area Covid, 3 sono intubati. Altri tre professionisti contagiati

Dai 12 casi ricoverati la mattina di venerdì 16 ottobre siamo passati a 21 pazienti ricoverati, di cui 3 intubati. Tre professionisti contagiati

Aumentano i ricoveri in area Covid all’ospedale Santa Maria alle Scotte. Dai 12 casi ricoverati la mattina di venerdì 16 ottobre siamo passati a 21 pazienti ricoverati, di cui 3 intubati.

Cresce anche il contagio da coronavirus tra i dipendenti dell’Aou Senese. Nell’ambito delle continue attività di screening effettuate, nelle ultime 48 ore, sono risultati positivi 3 professionisti ed è stato immediatamente attivato il protocollo di sorveglianza sanitaria per tutte le persone entrate in contatto con questi operatori sanitari.

La Direzione Aziendale, pertanto, rinnova l’appello alla popolazione, già fatto venerdì scorso insieme al sindaco di Siena: massima prudenza e attenzione al rispetto delle norme igieniche quali disinfezione delle mani, uso appropriato della mascherina, che deve coprire naso e bocca, e distanziamento sociale. È inoltre importante ridurre al minimo gli spostamenti ed evitare, per quanto possibile, i luoghi affollati. È importante la collaborazione di tutti, dipendenti e cittadini, per continuare a proteggere l’ospedale, nel pieno rispetto delle ordinanze regionali, in modo da garantire sicurezza nelle cure e piena tutela della salute pubblica.