Covid, vaccinata la donna più anziana di Siena

Isolina Giomarelli, classe 1913, 108 anni a maggio prossimo, si è sottoposta questa mattina al vaccino anti-Covid

La settimana scorsa iniziate le vaccinazioni anche nell’ambulatorio dei medici di famiglia di Via Cesare Battisti, oltre che in altri studi della città. Questa mattina invece festa grande al centro medico L’Arca di Fontebecci dove è arrivata quella che pare essere la signora più anziana di Siena: Isolina Giomarelli, 108 anni a maggio prossimo, classe 1913.

Elegante, e non per l’occasione, sempre stata: “Faceva la sarta – racconta il suo medico Fabio Zacchei – ed è una donna che cha sempre curato il look nei minimi dettagli”. Entra appoggiata al suo bastone e la prima cosa che chiede è: “Ma a questa età dottore o che la devo portare a fare questa mascherina che mi da’ noia! Me la faccia levare un pochino solo via, sia buono!”

“Non voleva uscire questa mattina perché non trovava la sua collana”, rincara la dose la signora che l’accompagna e che è con lei ormai da otto anni. “Mangia e dorme tranquillamente senza pasticche” “Eh – dice pronta la signora Giomarelli – ma ci vedo pochino… Sentire ci sento bene e il cervello ce l’ho tutto!”.

Una piccola buffa espressione del volto all’entrata dell’ago, ma piena di entusiasmo: una risata di gusto scherzando con il dottore e le infermiere prima di firmare. Una ventata di ottimismo che ha fatto fare anche qualche lacrimuccia di commozione a diversi di noi del centro medico.