Distratta dalla telefonata perde 12 punti dalla patente

Parla al telefono e non ha le cinture di sicurezza: quarantenne perde 12 punti dalla patente

E’ transitata davanti alla Polizia di Stato a bordo della propria auto, parlando al cellulare senza auricolare, mentre guidava, e senza le cinture di sicurezza, incurante della segnaletica che era stata apposta, con tanto di deviazione del traffico, a causa dei rilievi di un incidente stradale in corso.

E’ accaduto sul raccordo Siena Bettolle, mentre le pattuglie della Polizia Stradale e delle Volanti della Questura erano impegnate sui rilievi di un incidente in cui era rimasto coinvolto un mezzo pesante che si è ribaltato.

Una donna di 42 anni della nostra provincia, dopo essersi immessa sulla strada statale 73 Levante all’altezza dell’uscita di Taverne d’Arbia, distratta probabilmente dalla conversazione telefonica in atto, non si è accorta che era stato deviato il traffico con l’apposita segnaletica, anche luminosa, predisposta con la collaborazione dell’Anas ed è andata dritta per la sua strada finché non ha quasi raggiunto i poliziotti che stavano lavorando.

Fermata immediatamente, è stata sanzionata dagli agenti delle Volanti per le numerose violazioni al codice della strada, per circa 283 euro, con conseguente detrazione di 12 punti sulla patente di guida.