Festa in casa non gradita, arrivano i carabinieri

Quattro studenti dell’Unistrasi in affitto si sono fatti restituire la caparra dal proprietario dell’immobile

Alcuni studenti spagnoli dell’Università per Stranieri avevano preso in affitto delle camere di una casa del centro per poter studiare con calma, scoprendo però che nell’appartamento era in corso una festa e un ambiente poco adatto a loro. Dopo una lite col proprietario hanno così chiamato i carabinieri, in quanto avendo pagato la caparra si erano sentiti truffati dall’intermediario del proprietario dell’immobile. Intervenuta l’autoradio, i militari hanno favorito una trattativa che si  è chiusa con la restituzione della caparra e la chiusura del rapporto.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau