Il Comune esce dalla società Terre di Siena Lab

Dismessa la partecipazione del 2,15%, ok del Consiglio

L’assemblea consiliare ha approvato, nella seduta odierna, la dismissione della partecipazione del Comune in Terre di Siena Lab. La società, nata dalla scissione parziale di Apea, poiché alcune funzioni dal 2016 erano state trasferite alla Regione Toscana, era partecipata dall’Amministrazione per 2,15% e destinata a svolgere la propria attività in materia di sviluppo economico e sociale. A seguito della successiva fusione, per incorporazione, con Val D’Orcia srl, la partecipazione del Comune è scesa al 2,03%.

Come spiegato dal sindaco Luigi De Mossi “la partecipazione in questa società non risponde più agli obiettivi della programmazione attuale, considerata anche la sua modesta percentuale, così come la non concreta attuazione di programmi e attività rientranti nelle strategie del Comune. Da qui la decisione di procedere alla sua dismissione mediante offerta, in prelazione, agli altri soci, come previsto dalla statuto della stessa società”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau