Il mossiere Fabio Magni: “Il cavallo della Tartuca rispondeva, il fantino no”

“Pensavo si rimandasse a domani”

Il mossiere Fabio Magni commenta così la mossa della carriera del 2 luglio vinta dal Drago. Una mossa infinita e complicata con la Tartuca che chiudeva la Chiocciola di rincorsa: “Il cavallo della Tartuca rispondeva, il Fantino no. Pensavo si rimandasse a domani” le sue parole a Siena Tv.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc