La difesa di Biondi Santi chiede il riesame per la revoca del sequestro

L’udienza sarà fissata per l’inizio della prossima settimana

Gli avvocati difensori di Jacopo Biondi Santi, il noto produttore vinicolo indagato dalla Procura di Siena con l’ipotesi di reato di frode fiscale, hanno chiesto il riesame per ottenere la revoca del sequestro preventivo dei beni effettuato  ad inizio agosto dalla Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, che ammonta a quasi 5 milioni di euro.

Udienza da fissare, la data sarà probabilmente per l’inizio della prossima settimana.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca