La Emma Villas sconfigge Mondovì

Siena fa cinquina, sconfigge anche la Sinergy Mondovì e prosegue la sua striscia vincente

Siena fa cinquina, sconfigge anche la Sinergy Mondovì e prosegue la sua striscia vincente 3-1 (25-20, 23-25, 25-21 25-15).
Una Emma Villas rimaneggiata ha la meglio anche della compagine piemontese andando a prendersi altri tre preziosi punti per la classifica. In campo Spanakis inserisce al centro Zamagni e Barone, di banda Della Volpe e Yudin, in regia Ciulli, opposto Romanò, libero Fusco.
Nel primo set Paoletti, che già nel match di andata aveva giocato una grande gara contro Siena, parte alla grande con attacchi vincenti ed un ace. Per i locali parte bene Romanò e Della Volpe. Gli ospiti si prendono immediatamente alcune lunghezze di vantaggio. E’ Paoletti a siglare il punto del 9-12, al quale risponde Romanò. L’opposto di Siena va a segno anche dai 9 metri (11-12). Romanò stratosferico, prima è autore di un altro attacco vincente e poi di un nuovo ace (13-12).Con questi servizi vincenti Romanò tocca un record personale, i 100 ace in regular season in carriera.
Della Volpe si prende il 22-18. Il set si chiude sul 25-20 con il muro punto di Yudin.
Siena riparte forte, volando sul 3-1 con un bel punto break con la murata di Zamagni su Paoletti. Pochi istanti dopo Paoletti spara out (4-1).  Zamagni dal centro è autore di un altro punto per i padroni di casa: 16-12. Protagonista della partita resta Romanò, che mette a segno il 18-16. Anche Della Volpe trova splendidamente l’incrocio delle righe (19-17). Mondovì però ribalta tutto con Marra e Paoletti realizza. Ci provano Yudin e Zamagni, ma non basta. Borgogno chiude il set sul 23-25.
La Sinergy piazza un break in avvio di terzo parziale (3-6). Siena si affida ancora alle battute di Yuri Romanò, il suo servizio vincente vale il 12-13. Dopo il time out richiesto da coach Barbiero Romanò va nuovamente a segno dai nove metri (13-13). Con caparbietà Siena rientra con Panciocco che si fa subito sentire (20-18), anche Romanò dice la sua sul 22-20. Prosegue Barone che si prende il 24-20. Rocco Panciocco chiude il terzo parziale sul 25-21.
Siena parte fortissimo, Yudin è autore del punto del 7-2. Ciulli trova alla perfezione Romanò (12-5). Poi è Zamagni-show: due punti consecutivi del centrale della Emma Villas Aubay Siena (14-5). Il match lo chiude Yuri Romanò (25-15).
Nasce a Siena nel 1991, lavora a Siena Tv dal 2016. Ha scritto prima sul Corriere di Siena e ora su La Nazione. Va pazza per i cantanti indie, poi Guccini, Gaber, gli hamburger vegani e le verdure in pinzimonio. Le diverte la politica e parlarne. Ama il volley. Nel 2004 ha vinto uno di quei premi giornalistici sezione giovani e nel 2011 ha deciso di diventarlo.