Home Sport ROBUR SIENA La Robur trova il pari a casa della Pro Vercelli: finisce 1-1
0

La Robur trova il pari a casa della Pro Vercelli: finisce 1-1

0
0

Partita dai due volti, Gerli risponde a Berra

Pari esterno per 1 a 1 per la Robur, che a casa del Pro Vercelli si porta a casa un punto dopo la rocambolesca sconfitta patita al Rastrello nel derby con la Pistoiese, con tanto di bagarre finale e sanzioni disciplinari.

Un punto prezioso quello conquistato dai bianconeri, sorpresi nel primo tempo da una Pro Vercelli organizzata in difesa e propositiva davanti con le sortite di Morra e un pressing che mette in difficoltà il Siena. Il meritato vantaggio dei locali arriva con Berra dopo 11 minuti,  che insacca su corner battuto da Mammarella e beffa Melgrati. La ripresa vede capovolgersi l’inerzia con la Robur che fa la partita e trova subito il pari con un gran gol di Gerli che la insacca imparabilmente sotto la traversa con un missile. I padroni di casa calano d’intensità e la Robur ci crede creando svariate occasioni con Guberti e ancora Gerli ma il risultato non si schioda da un 1-1 che pare accontentare entrambe le formazioni.

PRO VERCELLI: Nobile (29’st Moschin), Berra, Mammarella, Sangiorgi, Germano, Gatto M. (19’st Emmanuello), Milesi, Bellemo, Azzi (24’pt Gatto L.), Crescenzi, Morra. All. Grieco. A disp. Comi, Schiavon, Mal, Grillo, Volpe, Auriletto, Iezzi, Foglia, Gerbi. 

ROBUR SIENA: Melgrati; Pedrelli, Romagnoli, D’Ambrosio, Zanon; Arrigoni, Gerli (36’st Sbrissa), Vassallo (24’st Bulevardi); Guberti (36’st Fabbro); Aramu (24’st Cesarini), Gliozzi (41’st Cianci). All. Mignani. A disp. Comparini, Gorini, Varga, Rossi, Esposito, Imperiale, Chiossi. 

Arbitro: Andrea Colombo (Como). Assistenti: Gianluca Sartori (Padova) e Giovanni Mittica (Bari). 

Marcatori: 11’pt Berra, 6’st Gerli

Ammoniti: Guberti, Milesi, Gliozzi, Berra, Zano