La San Giobbe Chiusi supera Alba e torna alla vittoria

La San Giobbe torna a vincere dopo due sconfitte consecutive

San Giobbe Chiusi – Olimpo San Bernardo Alba 88-67 (23-23; 19-21; 28-7; 18-16)

Chiusi: Criconia 5, Fratto 9, Mihaies, Nespolo 3, Zanini 4, Berti 4, Bortolin 14, Pollone 15, Mei 13, Raffaelli 12, Lombardo 5, Minoli 3 Capo All. Bassi Primo Ass. Schiavi Secondo Ass. Semplici

Alba: Farina, Antonietti 20, Danna 7, Castellino 8, Tarditi 11, Cianci 11, Hadzic 11, Coltro 1, Reggiani 3, Cravero 2 Capo All. Jacomuzzi

Chiusi torna alla vittoria dopo le due battute d’arresto consecutive e lo fa con una partita di autorità, soprattutto nel secondo tempo. Punto a punto nei primi venti minuti, con Alba brava a dettare ritmo e a trovare canestri importanti dalla media e dalla lunga distanza. La forza dei piemontesi è dare un colpo ogniqualvolta Chiusi provi a tornare sotto. Gli ospiti, non riescono a scappare, ma allo stesso tempo la San Giobbe non riesce a dare continuità ai propri break. Ne deriva un primo periodo chiuso in parità ai ventitre e un secondo in favore della Olimpo Alba, colpevole però di un fallo ingenuo proprio negli istanti finali, fondamentale per l’ennesimo rientro dei senesi. Dopo l’intervallo lungo l’andamento della gara cambia decisamente. Chiusi macina punti, Alba non può nulla e l’eloquente parziale del terzo periodo (28-7) equivale già all’ipoteca dell’incontro. Gli ultimi dieci minuti servono solo per le statistiche, la San Giobbe amministra bene riservando energie per i prossimi imminenti impegni e chiude con oltre venti punti di margine sul 88-67.