Lapisti (Pubblica Assistenza): “Ci servono più volontari e giovani. E la sede inizia a starci stretta”

Il presidente dell’associazione a Siena Tv: “Tante attrazioni di poco valore distolgono l’attenzione dei giovani dal volontariato”

Il presidente della Pubblica Assistenza di Siena Fabio Lapisti ha tenuto oggi una conferenza stampa per illustrare novità e tutte le iniziative che si terranno il 5-6-7- e 8 settembre, in occasione della festa sociale dell’associazione. Vari i punti toccati durante l’incontro con la stampa, a partire dalla carenza di giovani e di volontari:

“I volontari ci sono, circa 400, ma non tutti sono sempre disponibili – spiega a Siena Tv – poichè impegnati in servizi ogni 15 giorni. Qui c’è bisogno di avere un numero di volontari giornalieri consistente. E mancano anche i giovani, dobbiamo prestare servizi con persone di una certa età. Come sensibilizzare i giovani? Facciamo feste ed iniziative per avvicinarli, oggi però ci sono tante attrazioni di poco valore che distolgono l’attenzione al volontariato. Bisogna esserci portati e avere cuore”.

Problemi anche con la sede: “Al tempo in cui fu allestita questa sede era ottima, in una zona in espansione e ha tutt’ora un’ubicazione perfetta,  ma diventa sempre più stretta – afferma Lapisti – essendo racchiusa all’interno dei condomini. Abbiamo quindi difficoltà oggettive, sopratutto per il volontario, che vuole un posteggio vicino quando viene a fare un servizio. E’ un disincentivo per noi. anche in ottica ricambio generazionale”.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc