L’associazione Italian Digital Revolution dona i tablet ai bimbi di pediatria

Bel gesto di solidarietà e generosità

L’Associazione Italian Digital Revolution (AIDR) che ha consegnato alcuni tablet ai piccoli pazienti dell’UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, diretta dal professor Salvatore Grosso. «Un sentito ringraziamento va alla AIDR per il bel gesto di generosità e per la grande dimostrazione di sensibilità – ha commentato il professor Grosso –. Doti testimoniate ancor di più da questo investimento in nuove tecnologie per i bambini ricoverati». Oltre al professor Grosso, erano presenti alla cerimonia di consegna anche Vittorio Zenardi, Maurizio Fedele e Giulio Calarco, rispettivamente membro del consiglio direttivo, responsabile relazioni esterne e digital media specialist di AIDR. «Anche la solidarietà cambia faccia e si evolve, di pari passo con le nuove tecnologie – ha aggiunto Vittorio Zenardi –. Ci auguriamo che con questo piccolo gesto riusciremo a regalare un sorriso ai pazienti».

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc