L’impegno di Mauro Barni per la legge sul fine vita in un’iniziativa all’Università

L’incontro ricorderà il professore che fu studioso di temi legati alla bioetica

Il prossimo 24 novembre alle 15.30 nell’aula magna del Rettorato dell’Università di Siena si terrà un’iniziativa “Mauro Barni e il suo messaggio di Civiltà – La legge su fine vita”, che ricorderà il professor Mauro Barni, rettore dell’Università di Siena dal 1970 per nove anni, ordinario di Medicina legale e studioso di temi legati alla bioetica, recentemente scomparso. Dopo il saluto il saluto del rettore Francesco Frati che aprirà l’incontro alle ore 15.30, interverranno il professor Mario Gabbrielli, ordinario di Medicina legale presso l’Ateneo senese, l’Onorevole Donata Lenzi, relatrice del disegno di legge sul biotestamento, e la professoressa Giulia Simi, dell’associazione Luca Coscioni.

L’evento è organizzato dal circolo Anpi di Ateneo “Carlo Rosselli” con il patrocinio del Comune di Siena e dell’Università di Siena,

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due