Luriano, si ribalta tir che trasporta legname. I residenti: “Strada distrutta, rischiamo la vita”

La strada sterrata è ormai completamente dissestata e scivolosa come una saponetta. Gli abitanti corrono grandi rischi ogni giorno e chiedono da anni interventi al Comune di Chiusdino: "Abbandonati a noi stessi"

Dissesto stradale sempre più profondo e rischi quotidiani immani per la sicurezza: sono sempre più gravi i disagi patiti dagli abitanti di località Luriano (Chiusdino) che a causa della impraticabilità della strada sterrata, resa ancora più inagibile dal recente maltempo, trovano grosse difficoltà a raggiungere le proprie case e a muoversi in sicurezza. Fango, buche e niente breccia, la carreggiata è scivolosa e favorisce gli incidenti stradali.

Come quello occorso oggi a un tir che trasportava legname, rovesciatosi lungo la strada. Sul posto i vigili del fuoco, per fortuna nessun altro veicolo è stato coinvolto nel sinistro, sarebbe stata una tragedia. I residenti non ce la fanno più e chiedono a gran voce interventi risolutivi: “Abbiamo la strada distrutta – denunciano – sono anni che chiediamo di aggiustarla, il Comune ha pensato bene di iniziare i lavori a dicembre: un pezzo sono riusciti ad imbrecciarlo, quell’altro hanno solo rimesso la terra dalle cunette, ed è una saponetta. E’ pericoloso, rischiamo la vita e siamo bloccati ed abbandonati a noi stessi”.