Maxi furto di auto dal concessionario alla Tognazza

Anche in periodo di coprifuoco da coronavirus, i malviventi non conoscono sosta: colpo alla concessionaria alla Tognazza, rubate nella notte due macchine da oltre 200mila euro di valore. Indagano i carabinieri

Anche in tempo di coprifuoco da coronavirus i ladri non conoscono sosta. Ieri sera alcuni malviventi hanno sottratto due macchine di grossa cilindrata dalla concessionaria adiacente alla Bassilichi, in località la Tognazza (Monteriggioni).

Secondo le prime ricostruzioni del colpo, i lestofanti avrebbero abbattuto con un mezzo rubato, un pick up, la rete che delimita il parcheggio del concessionario, portando via le auto – accese tramite centralina – il cui valore è superiore ai 200mila euro.I ladri sono fuggiti abbandonando il mezzo con cui avevano aperto il varco perché rimasto incastrato nelle reti.

Sul caso procedono i carabinieri, che potrebbero avvalersi delle immagini del circuito di videosorveglianza poste sulle rotonde stradali per risalire ai colpevoli.

“Grazie alla segnalazione di un amico che per caso passava da quella zona e ha notato che c’era una macchina fuori dal piazzale, siamo riusciti ad avvertire subito le forze dell’ordine”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca