Home Sport MENS SANA Mens Sana, si prova a convincere i senior a giocare contro Biella
0

Mens Sana, si prova a convincere i senior a giocare contro Biella

0
0

Il rischio è non poter nuovamente allestire una squadra competitiva e attivare le indagini della Procura Federale per violazione del principio di lealtà e correttezza

Mens Sana, ancora da decifrare la situazione intorno alla squadra che potrà scendere in campo domani contro Biella. Si sta cercando infatti di convincere i quattro senior superstiti a scendere in campo domenica contro Biella, ovvero Alex Ranuzzi, Todor Radonjic, Giacomo Sanguinetti e Ion Lupusor: la dirigenza chiede di giocare domenica in cambio di garanzie di pagamenti a partire da martedì, mentre gli atleti – che hanno ricevuto il 22 febbraio lo stipendio di dicembre e sono in ritardo di 2 mensilità – chiedono garanzie immediate per riprendere l’attività. Il rischio, è nel caso non si riesca a presentare la miglior formazione disponibile, che la Procura Federale si attivi nuovamente ipotizzando la violazione del principio di lealtà e correttezza con il rischio dell’esclusione dal campionato.